Borsainside.com

Wall Street frena, male American Express ed Intel

Wall Street frena, male American Express ed Intel
Wall Street ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Per il Dow Jones si è trattato della prima seduta negativa dopo nove rialzi di fila. A pesare su Wall Street sono stati alcuni deludenti risultati societari.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Intel (US4581401001) ha perso il 4%. La crescita del produttore dei semiconduttori ha rallentato lo scorso trimestre nell’importante segmento dei server.

American Express (US0258161092) ha perso l’1,6%. L’operatore di carte di credito ha annunciato per il secondo trimestre ricavi inferiori alle attese degli analisti.

Southwest Airlines (US8447411088) ha perso l’11,2%. La compagnia aerea ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $1,19 per azione. Il consensus era di $1,21 per azione.

General Motors (US37045V1008) ha guadagnato l’1,7%. Il costruttore di automobili ha registrato un utile record nel secondo trimestre ed alzato le sue stime sul 2016.

Qualcomm (US7475251036) ha guadagnato il 7,4%. Il maggiore produttore al mondo di chip per cellulari ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $1,16 per azione. Il consensus era di $0,97 per azione. Anche i ricavi hanno superato chiaramente le attese.

eBay (US2786421030) ha guadagnato il 10,9%. Il leader delle aste online ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti, alzato le stime sui suoi ricavi nel 2016 e lanciato un nuovo programma di buyback da $2,5 miliardi.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS