La Fed non cambia nulla ma è più ottimista sull'economia

La Fed non cambia nulla ma è più ottimista sull'economia
La sede centrale della Fed. © Shutterstock

La decisione odierna èe stata presa con nove voti a favore ed uno contro. Secondo la Fed i rischi di breve termine si sarebbero ridotti.

CONDIVIDI

Come atteso da Wall Street, il FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Federal Reserve, ha lasciato i suoi tassi d'interesse invariati in un range compreso tra lo 0,25% e lo 0,50%. La decisione è stata presa con nove voti a favore ed uno contro. A dicembre l’istituto guidato da Janet Yellen aveva alzato i Fed Funds per la prima volta dal 2006.

Nella consueta nota che accompagna le sue decisioni di politica monetaria la Fed appare più propensa ad alzare i tassi nella sua prossima riunione, in programma a settembre. Il quadro disegnato per l’economia è infatti improntato all'ottimismo.

Secondo la Fed i rischi di breve termine si sarebbero ridotti. “Le informazioni ricevute dall’ultima riunione indicano che il mercato del lavoro si è rafforzato e che l’attività economica si è espansa ad un ritmo moderato”, si legge nella nota.

La Fed osserva che l’incremento di posti di lavoro è stato a giugno “forte” e che la crescita delle spese per consumi ha accelerato. Gli investimenti da parte delle imprese sono rimasti invece “tiepidi”. La Fed aggiunge che continuerà a “monitorare attentamente gli indicatori dell’inflazione e gli sviluppi economici e finanziari a livello globale”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro