USA, prezzi delle case +5,1% a giugno, come da attese

L’indice S&P/Case-Shiller Composite-20 HPI (Home Price Index), che misura l’andamento dei prezzi delle case unifamiliari nelle 20 principali degli Stati Uniti, è aumentato a giugno, del 5,1%. Il dato è conforme alle stime degli economisti.

Il dato di maggio è stato rivisto al rialzo, da +5,2% a +5,3%.

Tra le principali città statunitensi Portland ha registrato a giugno il più forte aumento dei prezzi delle case su base annua (+12,6%), seguita da Seattle (+11%) e Denver (+9,2%). New York e Washington sono stati i fanalini di coda con un aumento di solo il 2%.

Rispetto al mese precedente i prezzi delle case sono aumentati negli USA a giugno dello 0,8%. Il più forte aumento dei prezzi delle case su base mensile è stato registrato a Portland (+1,6%).

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.