Metalli: Oro e argento in ripresa, ancora deboli platino e palladio

Metalli: Oro e argento in ripresa, ancora deboli platino e palladio
Il prezzo dell'oro ha registrato una ripresa. © Shutterstock

Il future sull'oro con scadenza dicembre ha chiuso in rialzo dello 0,4% a $1.317,10 l'oncia.

CONDIVIDI

Il prezzo dell'oro ha registrato oggi una moderata ripresa. Il future con scadenza dicembre ha chiuso al Comex in rialzo dello 0,4% a $1.317,10 l'oncia.

L’indice ISM relativo al settore manifatturiero statunitense è sceso ad agosto inaspettatamente al di sotto di 50 punti. La notizia ha ridotto i timori di un rialzo dei tassi d'interesse da parte della Fed. Il dollaro si è di conseguenza indebolito. Il Dollar Index è sceso oggi fino a 95,60 punti, da 95,99 punti di ieri. Se il dollaro si indebolisce le materie prime denominate nel biglietto verde, come l’oro, diventano più appetibili per chi possiede altre divise. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali metalli, l'argento ha guadagnato oggi l’1,3%, il rame è rimasto sostanzialmente invariato, il platino ha perso lo 0,4% e il palladio l’1,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption