Metalli: Oro e argento in ripresa, ancora deboli platino e palladio

Metalli: Oro e argento in ripresa, ancora deboli platino e palladio
Il prezzo dell'oro ha registrato una ripresa. © Shutterstock

Il future sull'oro con scadenza dicembre ha chiuso in rialzo dello 0,4% a $1.317,10 l'oncia.

CONDIVIDI

Il prezzo dell'oro ha registrato oggi una moderata ripresa. Il future con scadenza dicembre ha chiuso al Comex in rialzo dello 0,4% a $1.317,10 l'oncia.

L’indice ISM relativo al settore manifatturiero statunitense è sceso ad agosto inaspettatamente al di sotto di 50 punti. La notizia ha ridotto i timori di un rialzo dei tassi d'interesse da parte della Fed. Il dollaro si è di conseguenza indebolito. Il Dollar Index è sceso oggi fino a 95,60 punti, da 95,99 punti di ieri. Se il dollaro si indebolisce le materie prime denominate nel biglietto verde, come l’oro, diventano più appetibili per chi possiede altre divise.

Tra gli altri principali metalli, l'argento ha guadagnato oggi l’1,3%, il rame è rimasto sostanzialmente invariato, il platino ha perso lo 0,4% e il palladio l’1,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro