Skin ADV

La quotazione dell'oro estende i guadagni dopo la Fed

La quotazione dell'oro estende i guadagni dopo la Fed
La quotazione dell'oro è salita significativamente. © Shutterstock

Nelle contrattazioni elettroniche il metallo giallo è salito fino a circa $1.340 l'oncia. In precedenza l'oro aveva chiuso in rialzo dell'1%.

La quotazione dell’oro ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in rialzo. Il future con scadenza dicembre ha guadagnato al Comex l’1% a $1.331,40 l'oncia. Si tratta del più alto livello dallo scorso 9 settembre.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

La Bank of Japan ha annunciato oggi una strategia più aggressiva allo scopo di superare la deflazione. L'istituto guidato da Haruhiko Kuroda si è impegnato a mantenere il tasso del titolo decennale del Giappone attorno allo zero e a continuare il suo programma di allentamento quantitativo finché l’indice dei prezzi al consumo non supererà il 2%. Le espansive politiche monetarie sostengono l’oro, utilizzato dagli investitori per proteggersi dall’inflazione.

Nelle contrattazioni elettroniche la quotazione del metallo giallo ha esteso il rally, salendo fino a quasi $1,340 l’oncia. Dopo la chiusura delle contrattazioni al Comex la Fed ha annunciato di aver deciso di lasciare i tassi invariati. I membri dell’istituto guidato da Janet Yellen si attendono inoltre ora per il 2017 due rialzi dei Fed Funds contro i tre attesi in precedenza. La notizia ha indebolito ulteriormente il dollaro. Il Dollar Index è sceso fino a 95,49 punti, dai 96 punti di ieri. Se il dollaro si indebolisce le materie prime denominate nel biglietto verde, come l’oro, diventano più appetibili per chi possiede altre divise.

Tra gli altri principali metalli, l'argento ha guadagnato oggi il 2,6% a $19,76 l’oncia, il palladio lo 0,1% a $683,90 l’oncia e il platino l’1,7% a $1.047,90 l’oncia. Il rame ha perso lo 0,5% a $2,155 per libra.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Avatrade

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19

DEMO GRATUITO