Il prezzo del petrolio estende la serie positiva a quattro sedute

Il prezzo del petrolio estende la serie positiva a quattro sedute
Nuovo aumento dei prezzi del petrolio. © Shutterstock

Il future sul WTI con scadenza novembre ha guadagnato il 2,2% e chiuso ai massimi da due settimane.

CONDIVIDI

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila in rialzo. Il future sul WTI con scadenza novembre ha guadagnato al NYMEX il 2,2% a $46,32 al barile. Si tratta del più alto livello dall’8 settembre. Il future sul Brent con scadenza novembre ha guadagnato all’ICE l’1,8% a $47,65 al barile. Era dal 12 settembre che il benchmark europeo non chiudeva a tali livelli.

Gli investitori continuano a scommettere su un maggiore equilibrio tra domanda e offerta sul mercato petrolifero dopo il nuovo calo delle scorte statunitensi di greggio. I prezzi del petrolio hanno beneficiato inoltre dell’indebolimento del dollaro.

L’EIA (Energy Information Administration) ha comunicato ieri che le scorte statunitensi di greggio sono inaspettatamente calate la scorsa settimana di 6,2 milioni di barili a 504,6 milioni di barili, ovvero ai minimi dal 12 febbraio. Il calo è stato causato dalla forte dell'attività di raffinazione necessaria per soddisfare la domanda. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il dollaro si è indebolito ulteriormente dopo che la Fed ha indicato ieri che il ritmo dei rialzi dei tassi sarà più lento del previsto. Il Dollar Index è sceso oggi fino a 95,05 punti, dai 95,50 punti di ieri. Se il dollaro si indebolisce le materie prime denominate nel biglietto verde, come il petrolio, diventano più appetibili per chi possiede altre divise.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption