Wall Street parte in netto ribasso, Dow Jones e Nasdaq -0,8%

Wall Street parte in netto ribasso, Dow Jones e Nasdaq -0,8%
Wall Street ha aperto in netto ribasso. © Shutterstock

Tensione prima del dibattito tra Hillary Clinton e Donald Trump e della riunione dell’OPEC. Male i bancari e Pfizer.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi in netto ribasso. Il Dow Jones e il Nasdaq Composite perdono al momento lo 0,8%.

A Wall Street sta aumentando la tensione in vista del primo dibattito televisivo tra Hillary Clinton e Donald Trump e della riunione informale dell’OPEC ad Algeri. Pesa inoltre il forte calo delle borse europee causato dai timori legati al futuro di Deutsche Bank (DE0005140008).

Tra i bancari J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde l’1,1% e Goldman Sachs (US38141G1040) l’1,4%. Secondo indiscrezioni di stampa Deutsche Bank avrebbe chiesto al governo tedesco una mediazione diplomatica nel caso subprime, ma la cancelliera Angela Merkel avrebbe risposto negativamente.

Pfizer (US7170811035) perde l’1,4%. Il gruppo farmaceutico ha comunicato di aver deciso di rinunciare a dividersi in due parti.

Twitter (US90184L1026) perde il 2,6%. Oppenheimer ha tagliato il suo rating sul sito di micromessaggi da “Perform” ad “Underperform”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Walt Disney (US2546871060) perde l’1,1%. Drexel Hamilton ha tagliato il suo rating sull’impresa di Topolino da “Buy” a “Hold”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption