Wall Street chiude in ribasso, preoccupa Deutsche Bank

Wall Street chiude in ribasso, preoccupa Deutsche Bank
Wall Street ha chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso l’1,1%, l'S&P 500 l’1,1% e il Nasdaq Composite lo 0,9%. Forti vendite sui bancari. Sale ancora il petrolio.

CONDIVIDI

Dopo due sedute positive di fila i principali indici statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso l’1,1%, l'S&P 500 l’1,1% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.

I timori relativi alla situazione di Deutsche Bank (DE0005140008) sono significativamente aumentati. Secondo quanto riporta “Bloomberg” alcuni hedge fund avrebbero ritirato liquidità dai loro conti presso la banca tedesca a causa dell’incertezza sul suo futuro. La notizia ha scatenato una pioggia di vendite a Wall Street. Tra i bancari J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha perso l’1,6%, Citigroup (US1729671016) il 2,3%, Goldman Sachs (US38141G1040) il 2,8% e Morgan Stanley (US6174464486) il 2,3%.

PepsiCo (US7134481081) ha guadagnato lo 0,4%. Il produttore di beni di consumo ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue stime per l’intero esercizio.

eBay (US2786421030) ha guadagnato l’1,4%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo del leader delle aste online a “Buy”.

Viacom (US9255243084) ha guadagnato il 3,3%. L’azionista di maggioranza National Amusements ha chiesto al gigante dei media di considerare una fusione con CBS (US1248571036).

Michael Kors (VGG607541015) ha perso il 2,8%. CLSA ha avviato la copertura sulla casa di moda con “Sell”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra i petroliferi ConocoPhillips (US20825C1045) ha guadagnato il 3,5% e Halliburton (US4062161017) il 3,3%. Dopo il balzo di ieri il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York un ulteriore 1,7%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption