Prezzo oro in ripresa su ricoperture

Prezzo oro in ripresa su ricoperture
Il prezzo dell'oro è tornato a salire. © Shutterstock

Il future con scadenza dicembre ha guadagnato lo 0,7% a 1.260,40 dollari l'oncia.

CONDIVIDI

Dopo sei sedute negative di fila il prezzo dell'oro ha chiuso in rialzo. Il future con scadenza dicembre ha guadagnato al Comex lo 0,7% a 1.260,40 dollari l'oncia.

Dopo le forti perdite della scorsa settimana è scattata qualche ricopertura. A favorire la ripresa del prezzo dell’oro è stata la notizia che le posizioni negli ETF sul metallo giallo sono salite significativamente venerdì. Ciò ha segnalato che molti investitori ritengono le attuali quotazioni attrattive per acquistare.

Il nuovo apprezzamento del dollaro non ha frenato l’oro. Il Dollar Index è salito fino a 96,97 punti, dai 96,53 punti di ieri. Se il dollaro si rafforza le materie prime denominate nel biglietto verde, come l’oro, di solito scendono perché diventano meno appetibili per chi possiede altre divise.

I guadagni di oggi non hanno migliorato la situazione grafica. La ripresa del prezzo dell’oro potrebbe già finire sulla resistenza a 1.295 dollari. In caso di una violazione di quota 1.250 dollari ci sarebbe il rischio di una discesa fino ad area 1.200 dollari. Se il prezzo dell’oro dovesse invece riuscire a superare 1.295 dollari potrebbe risalire fino a circa 1.320 dollari. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali metalli, l'argento ha guadagnato l’1,6% a $17,76 l’oncia, il palladio lo 0,2% a $668,55 l’oncia, il rame l’1,6% a $2,198 per libra e il platino lo 0,3% a $965,40 l’oncia.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption