Il mobile e YouTube spingono la crescita di Google

Il mobile e YouTube spingono la crescita di Google
Google ha annunciato una solida trimestrale. ©Atelier_A - Shutterstock

I risultati della holding Alphabet hanno battuto le attese degli analisti.

CONDIVIDI

Alphabet (US38259P5089) ha annunciato una trimestrale che ha superato le attese di Wall Street. La holding che controlla Google ha aumentato nel terzo trimestre l'utile netto del 27% a $5,06 miliardi, pari a $7,25 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile ha ammontato a $9,06 per azione. Il consensus era di $8,63 per azione. Alphabet ha beneficiato della forte crescita della ricerca nel mobile e delle entrate pubblicitarie di YouTube.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

I ricavi sono cresciuti del 20% a $22,45 miliardi. Gli analisti avevano previsto $22,05 miliardi. Al netto dei costi di acquisizione traffico i ricavi hanno ammontato a $18,27 miliardi, in aumento del 21% rispetto al terzo trimestre del 2015.

Il rafforzamento del dollaro ha frenato la crescita di Google. Escluse le oscillazioni dei tassi di cambio i ricavi sarebbero cresciuti lo scorso trimestre del 23%.

I ricavi derivanti dalla pubblicità sono aumentati del 18,1% a $19,82 miliardi. Il costo per click è calato dell'11%, da -7% nel secondo trimestre. La crescita dei click a pagamento ha accelerato invece a +33%, da +29% del trimestre precedente.

Alphabet ha annunciato un nuovo programma di buyback da $7 miliardi, più elevato di quello da $5 miliardi lanciato nello stesso periodo del 2015.

Il titolo di Google ha guadagnato nel dopo-borsa l’1,3%.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro