Argento: Analisti ottimisti, Commerzbank lo vede a 21 dollari entro fine 2017

Argento: Analisti ottimisti, Commerzbank lo vede a 21 dollari entro fine 2017
Quali sono le prospettive del prezzo dell'argento? © iStockPhoto

Canaccord Genuity e HSBC si attendono una forte domanda da parte del settore fotovoltaico.

CONDIVIDI

Alcuni analisti hanno espresso la scorsa settimana ottimismo sulle prospettive dell’argento. Canaccord Genuity si attende che il metallo prezioso si apprezzerà di almeno il 5% nei prossimi 12-18 mesi. Secondo il broker l’argento dovrebbe beneficiare della chiusura di alcune miniere di piombo e zinco, della crescente domanda da parte dell’industria fotovoltaica e delle pressioni inflazionistiche causate dai più elevati prezzi del petrolio. Canaccord Genuity ha avviato perciò la copertura sui gruppi minerari Coeur Mining (CDE) e Fortuna Silver Mines (FSM) con “Buy”.

Commerzbank ha indicato in una nota che la pressione sull’argento riaumenterà probabilmente se la Fed alzerà i tassi prima della fine dell’anno. La banca d’affari ritiene tuttavia che quando questo evento si sarà tolto di mezzo la tendenza tornerà rialzista. Commerzbank ha perciò confermato la sua previsione di un prezzo dell’argento di 21 dollari l’oncia entro la fine dell’anno.

HSBC ha osservato da parte sua di attendersi che l’energia solare diventerà nei prossimi anni sempre più importante per il metallo grigio. La pasta d’argento viene utilizzata per la produzione di celle fotovoltaiche. HSBC prevede che la domanda da parte del settore fotovoltaico crescerà dalle 78 milioni di once nel 2015 a 82 milioni di once nel 2016. Per il 2017 gli analisti prevedono un ulteriore aumento di 5 milioni di once a 87 milioni di once.

La quotazione dell’argento è salita la scorsa settimana dell’1,7% e chiuso venerdì al Comex a $17,80 l’oncia. Nonostante la recente ripresa il quadro grafico resta negativo. Se il prezzo dell’argento dovesse ricadere al di sotto di $17,50 sarebbe probabile almeno un nuovo test del supporto a $17,10. Una violazione di questo supporto farebbe scatterebbe un nuovo segnale ribassista con target a $16,35. Se il prezzo dell’argento dovesse invece superare $18,00 la sua ripresa potrebbe accelerare fino a $18,50. Solo un superamento di questa resistenza migliorerebbe la situazione di medio termine.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro