Borsainside.com

Facebook: I ricavi pubblicitari rallenteranno, il titolo crolla

Facebook: I ricavi pubblicitari rallenteranno, il titolo crolla
Facebook si attende un rallentamento dei ricavi pubblicitari. ©1000 Words - Shutterstock

Facebook non aumenterà infatti ulteriormente gli annunci nella news fed degli utenti.

Facebook (US30303M1027) ha annunciato una trimestrale migliore delle attese, ma ha avvertito di attendersi un rallentamento della crescita dei ricavi pubblicitari ed un aumento delle spese nel 2017. Questa indicazioni ha spaventato gli investitori. Il titolo è crollato nel dopo borsa di più del 7%.

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale – ✅ Apri il tuo demo gratuito >>

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale –Apri il tuo demo gratuito >>

Facebook ha aumentato nel terzo trimestre il suo utile netto del 165% a $2,4 miliardi, pari a $0,82 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile ha ammontato a $1,09 per azione, da $0,57 per azione nello stesso periodo del 2015. I ricavi sono aumentati del 56% a $7 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,97 per azione e ricavi di $6,92 miliardi.

Facebook ha beneficiato ancora una volta della crescente domanda dei suoi formati pubblicitari nel mobile. I ricavi derivanti dalla pubblicità sono aumentati lo scorso trimestre del 59% $6,82 miliardi. La quota dei ricavi pubblicitari generata nel mobile è cresciuta all’84% dal 78% dello stesso periodo del 2015.

Gli utenti mensili attivi del social network erano al 30 settembre 1,79 miliardi, in crescita del 16% su base annua. Gli utenti mensili attivi da dispositivi mobili sono cresciuti del 20% a 1,66 miliardi.

Nella conference call il direttore finanziario Dave Wehner ha affermato che la crescita della raccolta pubblicitaria “rallenterà significativamente”. Facebook non aumenterà infatti ulteriormente gli annunci nella news fed degli utenti e prevede quindi “un contributo molto minore di questo importante fattore per il futuro”. Wehner ha indicato che Facebook si attende di alimentare la sua crescita con l’aggiunta di più utenti spingendo la quantità di tempo che passano sul social network. I contenuti video saranno un elemento chiave in questa strategia.

Allo stesso tempo Facebook si aspetta che il 2017 sarà un anno di importanti investimenti. In particolare la compagnia di Mark Zuckerberg vuole assumere più ingegneri informatici.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS