Metalli: L'oro estende le perdite, sale l'argento

Metalli: L'oro estende le perdite, sale l'argento
Il prezzo dell'oro ha chiuso anche oggi in ribasso. © Shutterstock

Il future sull'oro ha perso al Comex lo 0,4% a 1.274,50 dollari l'oncia.

CONDIVIDI

Il prezzo dell'oro ha chiuso anche oggi in ribasso. Il future con scadenza dicembre ha perso al Comex lo 0,4% a 1.274,50 dollari l'oncia.

A pesare sul prezzo dell’oro è stato di nuovo l’aumento della tendenza al rischio sui mercati. Gli investitori scommettono che Hillary Clinton vincerà le odierne elezioni. Mentre Donald Trump viene considerato imprevedibile, una presidenza dell’ex Segretario di Stato promette continuità e stabilità. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali metalli, l'argento ha guadagnato oggi l’1,1% a $18,35 l’oncia, il platino lo 0,7% a $1.008,60 l’oncia, il palladio l’1,4% a $665,50 l’oncia e il rame il 3,1% a $2,38 per libra.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption