Petrolio, aumentano a sorpresa le scorte API

I prezzi del petrolio scendono leggermente nelle contrattazioni elettroniche dopo che i dati dell’API (American Petroleum Institute) hanno evidenziato un nuovo aumento delle scorte statunitensi di greggio. Il Brent, che aveva finito la seduta a $46,95, è sceso fino a $46,91 al barile. Dopo aver chiuso a $45,81, il WTI quota al momento a $45,69 al barile.

L’API stima che le scorte statunitensi di petrolio siano aumentate la scorsa settimana di 3,65 milioni di barili. Gli analisti interpellati da S&P Global Platts avevano previsto un calo di 2 milioni di barili.

Le scorte di benzina sono calate la scorsa settimana di 155.000 barili. Le scorte di distillati sono aumentate di quasi 3 milioni di barili. Si è trattato del primo aumento da sei settimane.

Le scorte di greggio al terminale di Cushing sono aumentate di 1,13 milioni di barili. Si è trattato del più forte aumento da agosto.

I dati ufficiali dell’EIA (Energy Information Administration), quelli più seguiti dagli investitori, saranno pubblicati mercoledì alle 16:30 (ora italiana).

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.