USA, attività manifatturiera accelera, produzione ai massimi da marzo 2015

USA, attività manifatturiera accelera, produzione ai massimi da marzo 2015
L'attività manifatturiera statunitense ha accelerato più delle attese. © Shutterstock

L'indice PMI manifatturiero per gli Stati Uniti è salito a novembre a 53,9 punti.

CONDIVIDI

Secondo la stima flash di Markit Economics l'indice PMI manifatturiero per gli Stati Uniti è salito a novembre, rispetto a ottobre, da 53,4 a 53,9 punti. Si tratta del più alto livello dall’ottobre del 2015. Gli economisti avevano previsto un aumento a 53,6 punti.

Ricordiamo che un valore inferiore a 50 punti segnala una contrazione dell'attività nel settore dei servizi mentre un valore superiore indica una crescita. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

La produzione manifatturiera ha accelerato a novembre e raggiunto i massimi livelli dal marzo del 2015. I nuovi ordini sono saliti ai massimi da 13 mesi. Markit indica che la forte domanda domestica ha compensato la contenuta crescita delle vendite per esportazioni. Le assunzioni nel settore hanno registrato un moderato aumento, mentre le scorte di magazzino sono cresciute ulteriormente.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption