Wall Street apre in leggero ribasso dopo dati occupazione

Wall Street apre in leggero ribasso dopo dati occupazione
© Shutterstock

Realizzi sui bancari. Scende Starbucks. Crolla Smith & Wesson. Bene Big Lots e J.C. Penney.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones, l'S&P 500 e il Nasdaq Composite perdono circa lo 0,1% nei primi scambi.

Dal rapporto sull’occupazione sono arrivati segnali contrastanti. Gli Stati Uniti hanno creato a novembre 178.000 posti di lavoro. Il dato ha corrisposto alle previsioni degli economisti. Il tasso di disoccupazione è sceso al 4,6%. Si tratta del più basso livello dall'agosto del 2007. Gli esperti avevano previsto un tasso di disoccupazione invariato al 4,9%. Tuttavia, il salario orario medio, un indicatore dell’inflazione, è calato a sorpresa dello 0,1%. Quest’ultima notizia ha fatto ritracciare il dollaro e i rendimenti dei Treasury.

Sui bancari sono scattate delle prese di beneficio. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) perde lo 0,9% e Goldman Sachs (US38141G1040) l’1,7%.

Starbucks (US8552441094) perde l’1,7%. Howard Schultz lascerà il posto di amministratore delegato per concentrarsi su una nuova catena di coffee shop di alta fascia. Schultz resterà presidente di Starbucks.

Smith & Wesson (US8317561012) perde il 9,2%. Il produttore di armi da fuoco ha annunciato una trimestrale migliore delle stime degli analisti, ma il suo outlook ha deluso le attese degli investitori.

Big Lots (US0893021032) guadagna il 4,2%. La catena discount specializzata nella vendita di prodotti da rimanenze e liquidazioni ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,04 per azione. Il consensus era di una perdita di $0,01 per azione. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

J.C. Penney (US7081601061) guadagna il 3,7%. Merrill Lynch ha alzato il suo rating sulla catena di grandi magazzini a “Buy”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption