Quotazione oro in picchiata dopo la Fed, minimi da inizio febbraio

La quotazione dell’oro è andata oggi a picco dopo che la Fed ha segnalato ieri che i tassi di interesse potrebbero salire più velocemente del previsto. Il future con scadenza febbraio ha chiuso al Comex in ribasso del 2,9% a 1.129,80 dollari l’oncia. Si tratta del più basso livello dallo scorso 2 febbraio

Come ampiamente previsto, la Fed ha alzato ieri i tassi d’interesse di 25 punti base in una fascia tra lo 0,50% e lo 0,75%. Dal cosiddetto “dot plot”, il grafico che rappresenta le previsioni dei singoli membri dell’istituto, è emerso che la politica monetaria potrebbe diventare più aggressiva. Per il 2017 si prevedono ora tre rialzi dei tassi, anziché due. La notizia ha colto di sorpresa gli investitori nell’oro, scatenando una pioggia di vendite.

Una politica monetaria più restrittiva rafforza tradizionalmente il dollaro, un fattore che penalizza l’oro, che è denominato nel biglietto verde. In aggiunta, gli asset che non pagano interessi, come il metallo giallo, divengono meno attrattivi se i tassi salgono.

La svolta da “falco” nel “dot plot” ha scatenato un rally del dollaro. Il Dollar Index, l’indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è balzato ai massimi da 14 anni. Sui bond statunitensi è invece scattata una pioggia di vendite. Il rendimento del Treasury a dieci anni è salito ai più alti livelli dal settembre del 2014.

I timori legati alla futura politica monetaria della Fed hanno fatto andare a picco anche gli altri metalli preziosi. L’argento ha perso oggi il 7,3% a $15,96 l’oncia, il platino il 5% a $893,60 l’oncia e il palladio il 3,7% a $705,65 l’oncia.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.