Wall Street parte in leggero rialzo nel giorno delle quattro streghe

Wall Street parte in leggero rialzo nel giorno delle quattro streghe
©SeanPavonePhoto - Shutterstock

Frena il dollaro. Bene General Electric. I petroliferi salgono sulla scia del prezzo del petrolio. Male Oracle dopo i conti. Vola Jabil Circuit.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi in leggero rialzo. Il Dow Jones, l'S&P 500 e il Nasdaq Composite guadagnano lo 0,2%.

Oggi è il giorno "delle quattro streghe", scadono infatti quattro contratti sui derivati. A muovere Wall Street saranno anche importanti movimenti tecnici. Intanto il dollaro ha frenato e anche le vendite sui bond si sono interrotte. Sul fronte macroeconomico le costruzioni di nuove case sono crollate lo scorso mese negli USA. Da notare è tuttavia che il dato è abitualmente molto volatile.

General Electric (US3696041033) guadagna lo 0,9%. Bernstein ha alzato il suo rating sul conglomerato da “Market Perform” ad “Outperform”.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) guadagna lo 0,6% e Chevron (US1667641005) lo 0,8%. Il prezzo del petrolio sale attualmente a New York di circa l’1%.

Honeywell (US4385161066) perde lo 0,2%. Il gruppo industriale ha avvertito che il suo utile per azione si attesterà durante il corrente esercizio nella parte bassa delle sue precedenti stime. L’outlook sul 2017 ha deluso inoltre chiaramente le attese degli analisti.

Oracle (US68389X1054) perde il 3,7%. Il produttore di software ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted per azione leggermente superiore alle attese, tuttavia i ricavi sono stati poco al di sotto delle stime del consensus.

Adobe (US00724F1012) guadagna lo 0,9%. Il leader dei software per la grafica ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,90 per azione. Il consensus era di $0,86 per azione. I ricavi hanno superato lievemente le attese. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Jabil Circuit (US4663131039) guadagna il 10,8%. Il fornitore di componenti elettronici per il settore dei cellulari ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,69 per azione. Gli analisti avevano previsto solamente $0,64 per azione. Anche i ricavi hanno battuto le attese.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption