Wall Street apre la settimana sulla parità, attesa per Yellen

Wall Street apre la settimana sulla parità, attesa per Yellen
© Shutterstock

Il dollaro è tornato a rafforzarsi. Petrolio in moderato calo. Sale Disney. Bene Lennar dopo i conti. Scende Merck.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi poco mossi. Il Dow Jones, l'S&P 500 e il Nasdaq Composite guadagnano al momento circa lo 0,1%.

In assenza di nuovi importanti impulsi Wall Street continua a consolidare i suoi recenti guadagni. Molti investitori restano alla finestra in attesa del discorso che terrà più tardi Janet Yellen sul mercato del lavoro. Sul mercato valutario il dollaro è tornato a rafforzarsi. L’apprezzamento del biglietto verde pesa sui prezzi delle materie prime, tra cui il greggio.

Walt Disney (US2546871060) guadagna l’1,6%. Merrill Lynch ha introdotto il gigante dei media nella sua “US1 List”.

Lennar (US5260571048) guadagna il 3%. Il costruttore edile ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $1,34 per azione. Il consensus era di $1,29 per azione. Anche i ricavi hanno battuto le attese.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) e Chevron (US1667641005) perdono lo 0,3%. Il prezzo del petrolio scende attualmente a New York dello 0,4%.

Merck (US5893311077) perde l’1%. Jefferies ha tagliato il suo rating sul gruppo farmaceutico da “Hold” a “Underperform”.

Mosaic (US61945A1079) perde l’1,2% dopo aver annunciato che acquisterà le attività di Vale (BRVALEACNPA3) nei fertilizzanti. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

United Technologies (US9130171096) guadagna l’1%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul gruppo industriale da “Neutral” ad “Outperform”.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption