Wall Street chiude in leggero rialzo, bene i titoli high-tech

Wall Street chiude in leggero rialzo, bene i titoli high-tech
©JEO - Shutterstock

I gravi eventi geopolitici non scuotono Wall Street. Brilla United Technologies. Male Merck. Sale leggermente il petrolio.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno chiuso oggi in moderato rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.

Il clima a Wall Street continua ad essere chiaramente positivo. Neanche i gravi eventi geopolitici hanno potuto scuotere oggi il mercato azionario americano. L'ambasciatore russo in Turchia, Andrey Karlov, è stato ucciso in un attacco armato ad Ankara. A Berlino c’è stato inoltre un attentato con più morti ad un mercatino di Natale.

In un discorso all’Università di Baltimore Janet Yellen ha affermato oggi che il mercato del lavoro non era mai stato così robusta da circa dieci anni. Il numero uno della Fed ha aggiunto che ci sono segni che la crescita dei salari sta accelerando.

Dopo una breve pausa, il dollaro ha ripreso il suo rally. Il Dollar Index è tornato oggi sopra quota 103 punti. Si è allentata ancora la pressione sui Treasury. Il rendimento del decennale degli USA è risceso fino al 2,54%.

Tra i singoli settori la migliore performance l’hanno registrata i titoli high-tech. Intel (US4581401001) ha guadagnato l’1,6% e Microsoft (US5949181045) il 2,1%.

Walt Disney (US2546871060) ha guadagnato l’1,3%. Merrill Lynch ha introdotto il gigante dei media nella sua “US1 List”.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,8% e Chevron (US1667641005) lo 0,4%. Il prezzo del petrolio è stato oggi volatile, ma alla fine ha chiuso a New York in rialzo dello 0,2%.

Merck (US5893311077) ha perso il 2,1%. Jefferies ha tagliato il suo rating sul gruppo farmaceutico da “Hold” a “Underperform”.

Mosaic (US61945A1079) ha perso 6,1% dopo aver annunciato che acquisterà le attività di Vale (BRVALEACNPA3) nei fertilizzanti. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

United Technologies (US9130171096) ha guadagnato il 2,1%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul gruppo industriale da “Neutral” ad “Outperform”.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption