Borsainside.com

Wall Street chiude in modesto calo, male Apple, crolla Red Hat

Wall Street chiude in modesto calo, male Apple, crolla Red Hat
©Lisa S. - Shutterstock

Seduta di consolidamento per il mercato azionario a stelle e striscie. Volumi bassi prima di Natale. Sale il petrolio. Vola Micron Technology.

I principali indici statunitensi hanno chiuso anche oggi in modesto calo. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Wall Street ha continuato oggi a consolidare i suoi recenti guadagni. Anche i molti dati macroeconomici non hanno potuto dare nuovi impulsi al mercato. I volumi di scambio sono stati bassi. A due giorni da Natale molti investitori sono già in vacanza.

Apple (US0378331005) ha perso lo 0,7%. Nokia (FI0009000681) ha fatto causa all’impresa della mela in Germania e USA, accusandola di aver violato 32 suoi brevetti.

Red Hat (US7565771026) ha perso il 13,9%. L'impresa leader del sistema operativo Linux ha annunciato per lo scorso trimestre un utile superiore alle stime del consensus, tuttavia i ricavi hanno deluso attese. Red Hat ha inoltre comunicato che il CFO Frank Calderoni lascerà la compagnia.

Micron Technology (US5951121038) ha guadagnato il 12,7%. Il maggiore produttore statunitense di memorie ha annunciato per lo scorso trimestre un utile superiore alle stime degli analisti e fornito un solido outlook sui prossimi mesi.

Bed Bath & Beyond (US0758961009) ha perso il 9,2%. La catena statunitense di articoli per la casa ha annunciato una trimestrale inferiore alle attese ed indicato di attendersi ora un utile annuo nella parte inferiore delle sue stime.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,6% e Chevron (US1667641005) lo 0,7%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,9%.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS