Wall Street chiude positiva, ma alta volatilità con Trump

Wall Street chiude positiva, ma alta volatilità con Trump
© iStockPhoto

Brilla Merck, ma le dichiarazioni di Trump pesano sugli altri farmaceutici. Rimbalza il prezzo del petrolio. Bene Netflix.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno anche oggi in moderato rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,2%. Il Nasdaq Composite ha raggiunto per il quarto giorno di fila un nuovo massimo storico.

La seduta è stata molto volatile. La conferenza stampa di Donald Trump non ha potuto impressionare. Alcune indicazioni arrivate dal presidente eletto degli Stati Uniti, tra cui quella relativi ad un possibile complotto degli stessi servizi americani nei suoi confronti, hanno fatto aumentare il nervosismo a Wall Street. Il tycoon newyorkese ha inoltre fornito solo pochi dettagli sui suoi piani per l’economia. Il dollaro e i rendimenti dei Treasury sono di conseguenza scesi. Il prezzo dell'oro ha beneficiato del suo carattere difensivo ed è salito fino a circa 1.200 dollari.

Merck (US5893311077) ha guadagnato il 2,9%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato che la comunicato che la Food and Drug Administration (FDA) ha accettato la revisione prioritaria della Biologics License Application (BLA) per il suo farmaco anticancro Keytruda.

Gli altri farmaceutici hanno sofferto. Pfizer (US7170811035) ha perso l’1,8%, Eli Lilly (US5324571083) l’1,3% e Bristol-Myers Squibb (US1101221083) il 5,3%. Trump ha attaccato l’industria farmaceutica e indicato che c’è poco controllo sui prezzi dei farmaci.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1% e Chevron (US1667641005) lo 0,8%. Dopo due ribassi di fila il prezzo del petrolio è oggi rimbalzato.

Netflix (US64110L1061) ha guadagnato lo 0,5%. J.P. Morgan ha introdotto il leader dell’offerta di video online nella sua “U.S. Focus List”.

Citigroup (US1729671016) ha perso lo 0,5%. UBS ha avviato la copertura sulla banca statunitense con “Sell”.

Ford (US3453708600) ha perso l’1,4%. Il costruttore di auto ha confermato che la sua profittabilità calerà nel 2017 e annunciato il versamento di un dividendo straordinario di $0,05 per azione. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Supervalu (US8685361037) ha perso il 7,5%. L’operatore di supermercati ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,05 per azione. Gli analisti avevano previsto $0,13 per azione.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption