Apertura Wall Street: Dow Jones in rosso dopo stop Trump a immigrazione

Apertura Wall Street: Dow Jones in rosso dopo stop Trump a immigrazione
© iStockPhoto

Forti vendite sul settore aereo. Crolla Fibit dopo profit warning. Bene American Express e Disney su promozione analisti.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.

L’incertezza è aumentata significativamente a Wall Street dopo che Donald Trump ha deciso di vietare l'ingresso negli Stati Uniti ai cittadini di sette Paesi a maggioranza musulmana e di imporre severi limiti all'accesso dei rifugiati. La misura ha suscitato indignazione nel mondo ed è stata criticata aspramente da molti governi. Il VIX, l’indice della paura, sale di quasi l’8%.

Il settore aereo va a picco. American Airlines Group (US02376R2013) perde il 4,2%, Delta Air Lines (US2473611083) il 3% e United Continental Holdings (US9025498075) il 3,4%.

Fitbit (US33812L1026) perde il 13,1%. Il fornitore di prodotti per il fitness ha lanciato un profit warning e annunciato che taglierà il 6% della sua forza lavoro.

American Express (US0258161092) guadagna lo 0,3%. KBW ha alzato il suo rating sull’operatore di carte di credito da “Market Perform” ad “Outperform”.

NetApp (US64120L1044) guadagna %. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul leader mondiale nelle soluzioni storage unificate da “Neutral” a “Buy”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Walt Disney (US2546871060) guadagna lo 0,5%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul gigante dei media da “Equal-weight” ad “Overweight”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption