USA, boom occupazione a gennaio

USA, boom occupazione a gennaio
© Shutterstock

La crescita del mercato statunitense del lavoro ha a sorpresa accelerato significativamente all'inizio del 2017.

CONDIVIDI

È boom per l’occupazione negli Stati Uniti. ADP (Automatic Data Processing) ha comunicato oggi che a gennaio sono stati creati nel settore privato statunitense 246.000 posti di lavoro. Gli economisti avevano previsto solamente 165.000 unità.

Il dato di dicembre è stato rivisto lievemente al ribasso, da +153.000 a +151.000 posti di lavoro. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il più importante rapporto sull'occupazione verrà pubblicato venerdì dal Dipartimento del Lavoro. Gli esperti prevedono la creazione di 170.000 impieghi e un tasso di disoccupazione al 4,7%, invariato rispetto a dicembre.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption