Wall Street: Indici in moderato ribasso ad inizio settimana

Wall Street: Indici in moderato ribasso ad inizio settimana
©Lisa S. - Shutterstock

In aumento l'incertezza a causa delle tensioni interne negli USA. Vendite sui petroliferi. Male Tiffany. Sale FedEx. Vola Hasbro.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi in moderato ribasso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

A frenare Wall Street sono i timori legati alle crescenti tensioni interne negli Stati Uniti. Un tribunale di Seattle ha imposto venerdì una sospensione temporanea del cosiddetto “muslim ban” introdotto da Donald Trump. La decisione ha condotto ad un duro scontro tra il nuovo presidente e il sistema giudiziario americano.

Il calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,2% e Chevron (US1667641005) lo 0,6%.

Tiffany (US8865471085) perde il 2,5%. La famosa catena di gioiellerie ha annunciato l’uscita del CEO Frederic Cumenal. Quest’ultimo sarà rimpiazzato da Michael Kowalski, l’attuale presidente della compagnia.

Hasbro (US4180561072) guadagna il 15,2%. Il secondo maggiore produttore al mondo di giocattoli ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $1,64 per azione. Il consensus era di $1,27 per azione. Anche i ricavi hanno superato le stime degli analisti e il gruppo ha alzato il suo dividendo trimestrale da $0,51 a $0,57 per azione. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

FedEx (US31428X1063) guadagna l’1,2%. Raymond James ha alzato il suo rating sul gigante delle spedizioni da “Market Perform” ad “Outperform”.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption