Skin ADV

USA, prezzi alle importazioni ancora in aumento, +0,4% a gennaio

USA, prezzi alle importazioni ancora in aumento, +0,4% a gennaio
© Shutterstock

Su base annua i prezzi alle importazioni hanno registrato il più forte aumento da circa 5 anni. Balzano su anno anche i prezzi all'export.

Il Dipartimento del Commercio degli USA ha comunicato oggi che i prezzi alle importazioni (Import Prices) sono aumentati a gennaio dello 0,4%. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,2%.



✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

Il dato di dicembre è stato rivisto da +0,4% a +0,5%.

Esclusi i carburanti i prezzi alle importazioni sono calati dello 0,2%, dopo il -0,1% di dicembre.

I prezzi alle esportazioni sono aumentati a gennaio dello 0,1%, contro il +0,4% del mese precedente.

Su base annua i prezzi alle importazioni sono aumentati del 3,7%. Si è trattato del più forte aumento dal febbraio del 2012. I prezzi alle esportazioni sono aumentati su anno del 2,3%. Si è trattato del più forte aumento dal gennaio del 2012.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO