Yellen: Un rialzo dei tassi a marzo è probabilmente appropriato

Yellen: Un rialzo dei tassi a marzo è probabilmente appropriato

Yellen ha indicato che la Fed è vicina a raggiungere i suoi obiettivi e che il ritmo della stretta monetaria accelererà nel 2017.

CONDIVIDI

Un rialzo dei tassi d'interesse alla riunione della Federal Reserve di metà marzo è probabile. Lo ha detto oggi la governatrice dell’istituto Janet Yellen. “Al nostro vertice di questo mese, valuteremo se occupazione e inflazione stanno continuando a evolvere in linea con le nostre aspettative, in questo caso un ulteriore aggiustamento del tasso dei Federal Funds sarebbe probabilmente appropriato”, ha affermato Yellen in occasione del suo intervento all'Executives Club di Chicago.

Yellen ha osservato che la prospettiva di una ulteriore crescita dell’economia ad un ritmo moderato è incoraggiante e che i rischi provenienti dall’estero sembrano essersi ridotti. Il mercato del lavoro si sta rafforzando e l’inflazione si sta dirigendo verso il target dell’istituto del 2%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Allo stesso tempo, Yellen ha indicato che la Fed non si trova dietro la curva dei rendimenti e potrebbe ancora alzare il tassi gradualmente. Ma gli investitori dovrebbero tenersi pronti per una stretta monetaria a ritmi più rapidi. “Dato che siamo così vicini a raggiungere i nostri obiettivi statuari, e in assenza di nuovi sviluppi che possano peggiorare significativamente le prospettive dell’economia, il processo di ridimensionamento della politica monetaria accomodante non sarà probabilmente lento come lo è stato nel 2015 e nel 2016”, ha spiegato Yellen. Negli ultimi due anni la Fed ha alzato i tassi solo una volta all’anno, mentre nel corso del 2017 sono attese tre strette.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption