Quotazione oro: rialzo tassi Fed spingerà prezzo fino a 1.250 dollari/oncia?

La corsa dell’oro non sembra arrestarsi neppure oggi. Anche con l’inizio della nuova settimana, quindi, il trend della quotazione dell’oro resta improntato sul rialzo. Il prezzo dell’oro oggi, come si evince dalle indicazioni ei grafici, sta segnando un rialzo in area 1232 dollari l’oncia. Il trend rialzista ha avuto inzio lo scorso mercoledì in scia alle decisioni di politica monetaria della Federal Reserve. Da quel giorno, il prezzo dell’oro è salito di circa il 2,5%. 

Secondo alcuni analisti, l’aumento dei costo del denaro sta determinando una lenta salita della quotazione dell’oro. Alla luce di questo rapporto causa-effetto, è ipotizzabile, come confermato dalle più recenti previsioni sul prezzo dell’oro nel medio termine, che un ulteriore aumento dei tassi Fed possa determinre un incremento delle quotazioni dell’oro. 

Per questo motivo, il timing sui prossimi rialzi del costo del denaro Usa, sarà un fattore alla base di un ulteriore aumento del prezzo dell’oro. Sull’aumento dei tassi Fed non ci sono dubbi. Gli stessi membri del Fomc della Federal Reserve hanno più volte ribadito che nel 2017 ci saranno incrementi del costo del denaro. Per capire quelle che sono le prospettive della quotazione dell’oro, quindi, sarà necesario guardare molto attentamente ai segnali in arrivo della Fed. 

Ma quali sono le indicazioni che arrivano dall’analisi tecnica sul prezzo dell’oro oggi? Giovedì scorso è stata violata una importante resistenza collocata in area 1218/1220 dollari l’oncia. Caduta questa resistenza ci potrebbe ora essere un nuovo muro a 1237 dollari. Tecnicamente se la quotazione dell’oro dovesse salire oltre questa nuova resistenza, sarebbe possibile mettere nel mirino quota 1250. Tutto questo sempre che il trend rialzista dovesse trovatre conferma. 

Dal punto di vista dell’analisi fondamentale spunti per capire se realmente è possibile un consolidamento del trend rialzista, potrebbero arrivare da eventuali notizie sulla politica fiscale del presidente americano Trump. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.