FOMC, cresce attesa per riunione di maggio

Se non ci saranno sorprese, il meeting di maggio del FOMC sarà di natura interlocutoria. Il comitato di politica monetaria della Federal Reserve dovrebbe infatti mantenere i tassi fermi e non modificare in modo significativo la propria valutazione macroeconomica e lo scenario dei tassi, nonostante il rallentamento della crescita economica assistito, con parziale sorpresa, nel corso del primo trimestre, e il calo del CPI core a marzo.

Dunque, alla luce di quanto sopra introdotto, lecito attendersi che il FOMC confermerà uno scenario macroeconomico ancora positivo, con rischi bilanciati o “circa” bilanciati, e in linea con un sentiero di graduale rimozione dello stimolo monetario, per il quale tuttavia, almeno per il momento, non ci sono ancora “nuove” tappe.

Il messaggio a margine del meeting non dovrebbe inoltre modificare le aspettative per un rialzo dei tassi di interesse di riferimento nel corso del mese giugno, quando è possibile (probabile) che possa verificarsi un nuovo rialzo dei fed funds.

Quel che potrebbe avvenire nel corso della riunione imminente è invece legato all’avvento di qualche novità nelle indicazioni sulla politica dei reinvestimenti. Il comunicato potrebbe infatti segnalare l’avvicinarsi di modifiche alla politica del bilancio, mentre i verbali dovrebbero dare maggiori informazioni sulle ipotesi in discussione riguardo al meccanismo di riduzione dei riacquisti e sui tempi di attuazione, oltre che indicazioni sul livello del bilancio desiderato nel medio termine.

Naturalmente, quanto sopra non deve lasciar intendere che il FOMC sia pronto per poter fornire delle indicazioni precise sulle modalità e sui tempi del tapering (ovvero, della rimozione dello stimolo monetario), ma la preparazione del processo di normalizzazione deve essere attuata con anticipo per evitare volatilità indesiderata, come peraltro dichiarato più volte e in più occasioni da qualche esponente di riferimento del Comitato. Almeno sotto questo profilo, pertanto, rimaniamo in attesa di eventuali delucidazioni.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.