Borsainside.com

FOMC, cresce attesa per riunione di maggio

federal reserve

Il prossimo meeting FOMC dovrebbe essere di natura interlocutoria.

Se non ci saranno sorprese, il meeting di maggio del FOMC sarà di natura interlocutoria. Il comitato di politica monetaria della Federal Reserve dovrebbe infatti mantenere i tassi fermi e non modificare in modo significativo la propria valutazione macroeconomica e lo scenario dei tassi, nonostante il rallentamento della crescita economica assistito, con parziale sorpresa, nel corso del primo trimestre, e il calo del CPI core a marzo.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Dunque, alla luce di quanto sopra introdotto, lecito attendersi che il FOMC confermerà uno scenario macroeconomico ancora positivo, con rischi bilanciati o "circa" bilanciati, e in linea con un sentiero di graduale rimozione dello stimolo monetario, per il quale tuttavia, almeno per il momento, non ci sono ancora "nuove" tappe.

Il messaggio a margine del meeting non dovrebbe inoltre modificare le aspettative per un rialzo dei tassi di interesse di riferimento nel corso del mese giugno, quando è possibile (probabile) che possa verificarsi un nuovo rialzo dei fed funds.

Quel che potrebbe avvenire nel corso della riunione imminente è invece legato all'avvento di qualche novità nelle indicazioni sulla politica dei reinvestimenti. Il comunicato potrebbe infatti segnalare l’avvicinarsi di modifiche alla politica del bilancio, mentre i verbali dovrebbero dare maggiori informazioni sulle ipotesi in discussione riguardo al meccanismo di riduzione dei riacquisti e sui tempi di attuazione, oltre che indicazioni sul livello del bilancio desiderato nel medio termine.

Naturalmente, quanto sopra non deve lasciar intendere che il FOMC sia pronto per poter fornire delle indicazioni precise sulle modalità e sui tempi del tapering (ovvero, della rimozione dello stimolo monetario), ma la preparazione del processo di normalizzazione deve essere attuata con anticipo per evitare volatilità indesiderata, come peraltro dichiarato più volte e in più occasioni da qualche esponente di riferimento del Comitato. Almeno sotto questo profilo, pertanto, rimaniamo in attesa di eventuali delucidazioni.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS