Stati Uniti, employment report in linea con la piena occupazione

L’employment report statunitense pubblicato in riferimento al mese di maggio si mostra – come ampiamente atteso – sempre in linea con uno scenario di piena occupazione. Di fatti, al di là di una pur non eccessiva volatilità delle diverse componenti, quel che appare dall’analisi dei dati è che il mercato del lavoro a stelle e strisce è probabilmente ormai entrato in una fase di eccesso di domanda.

Nel dettaglio, gli occupati non agricoli sono aumentati di 138 mila unità, dopo esser cresciuti di 174 mila unità già nel mese di aprile, con i dati dei due mesi precedenti che sono stati rivisti al ribasso di -66 mila unità, ribadendo un rallentamento del trend rispetto al 2016. Si tratta comunque di un fenomeno ben previsto e del tutto fisiologico, valutato lo stato avanzato del ciclo, la riduzione delle risorse inutilizzate e la difficoltà delle imprese di reperire manodopera.

Ancora, si noti come nel settore privato gli occupati siano aumentati di 147 mila unità, con moderati aumenti nelle costruzioni (11 mila unità) e nell’estrattivo (+6 mila unità), a fronte di un marginale calo nel manifatturiero (-1mila unità). Più consistente la variazione nei servizi privati, con crescita di 131 mila unità. A fronte di un calo marginale nel commercio al dettaglio (-6 mila unità), si rilevano incrementi soddisfacenti nei servizi alle imprese (+38 mila unità), nei servizi per sanità e istruzione (+ 49 mila unità) e nei servizi relativi al turismo (+31 mila unità).

Infine, rileviamo come a maggio si sia registrata una nuova correzione del tasso di disoccupazione, che ora passa al 4,3%, e dunque 5 decimi di punto al di sotto del livello di fine 2016, e sui minimi da maggio 2001.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.