Investire sul petrolio, OPEC aumenta stime sulla domanda

Nel suo dossier sul mercato petrolifero aggiornato al mese di settembre, l’OPEC ha dipinto una prospettiva più serena per il 2018 a causa di un aumento delle stime della domanda globale rispetto a quanto non fosse avvenuto in precedenza.

Globalmente, afferma l’OPEC, la domanda dovrebbe crescere a 98,1 milioni di barili al giorno (+1,4 mb giornalieri su base annua, in aumento da +1,3 mb giornalieri anno su anno che era stata stimata ad agosto). L’offerta non OPEC dovrebbe invece salire a 58,8 mb giornalieri (+1,0 mb giornalieri anno su anno, rivista verso il basso da +1,1 mb giornalieri). La call on crude, ovvero l’offerta necessaria per poter ribilanciare i mercati, è stimata a 32,8 mb giornalieri (+0,2 mb giornalieri anno su anno, in aumento da +0,0 mb giornalieri anno su anno stimata in agosto).

A proposito di dossier, nel suo STEO l’US Energy Information Administration (EIA)

ha indebolito marginalmente le prospettive, in quanto il mercato dovrebbe rimanere circa equilibrato nel 2017, mentre dovrebbe spostarsi in avanzo il prossimo anno: +0,3 mb giornalieri stimato in settembre, più del +0,2 mb al giorno previsto in agosto.

La EIA prevede che il prezzo di Brent potrebbe essere di 51,1 USD per barile nel 2017 (rivisto verso l’alto da 50,71 USD in agosto) e di 51,6 USD nel 2018 (invariato). Il gap tra Brent-WTI dovrebbe essere di 2,25 USD nel 2017 e di 2 USD nel 2018.

La domanda mondiale è stimata in media a 98,26 mb giornaliera nel 2017 (+1,4 mb al giorno anno su anno, rivisto verso il basso da 98,41 mb giornalieri) e 99,95 mb giornalieri nel 2018 (+1,6 mb giornalieri anno su anno, in calo da 100,02 mb al giorno).

Infine, l’American Petroleum Institute (API) ha dichiarato che la scorsa settimana gli stock del petrolio greggio degli Stati Uniti sono aumentati di 6,18 milioni di barili. Le scorte di benzina sono diminuite di 7,9 mb, le quantità di distillati sono diminuite di 1,8 mb. Le scorte di Cushing sono aumentate di 1,3 mb.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.