Dove è meglio investire oggi con la crisi economica imminente?

Dove è meglio investire oggi con la crisi economica imminente?
© Shutterstock

Goldman Sachs si interroga su dove sia meglio investire oggi in considerazione del rallentamento economico globale

CONDIVIDI

Dove è meglio investire oggi? Dove convieve investire oggi? Sono queste le due domande che ogni giorno tutti i traders del mondo si pongono. E' ovvio che dalla risposta a questi interrogativi dipendano poi quelle che sono le personali strategie operative. Queste due domande se le sono poste anche gli esperti della celebre banca d'affari americana Goldman Sachs. Il fatto che gli analisti Usa si siano chiesti dove conviene investire oggi proprio in questa attuale fase dei mercati non è affatto casuale, anzi. Goldman Sachs, infatti, ha preso atto del momento estremamente delicato che l'economia mondiale attraversa. Come noto, infatti, ci sono tutta una serie di segnali che suggeriscono oggi la possibilità che ci possa essere un rallentamento economico di portata molto vasta. Chiedersi dove investire oggi tenendo conto di una possibile crisi economica mondiale 2019 non è affatto facile ed è appunto per questo motivo che gli analisti di Goldman Sachs hanno optato per una valutazione molto prudente. 

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Secondo gli analisti è arrivato il momento di pensare ad investire in quelle azioni che fanno riferimento ad aziende che sono poco esposte ad una possibile crisi economica. In termine di scelte operative, quindi, quella della banca d'affari americana è senza dubbio una opzione di tipo difensivo. 

Nel corso degli ultimi mesi, la borsa di Wall Street, come noto, ha subito ribassi talmente forti dall'aver praticamente cancellato tutti i guadagni che furono realizzati dalla borsa degli Stati Uniti nel corso del 2018. Il crollo dell'azionariato Usa è stato causato da una serie di elementi negativi che hanno impattato malamente sul sentiment degli investitori e dei traders. Un mix tra paure per un rallenatemento, guerra commerciale, aumento dei tassi della Federal Reserve ha causato un netto peggioramento del sentiment del mercato. Ad aggravare ulteriorrmente una situazione già di per sè grave fin da poco dopo l'estate è stato lo shutdown più lungo della storia americana. 

In un contesto di simile incertezza e senza prospettive concrete di miglioramento, David Kostin, chief U.S. equity strategist di Goldman Sachs, ha consigliato di preferire le azioni di società che sono poco esposte ai repentini cambi dell'economia. Un esempio in tal seso sono le cosiddette software company. L'analista in un suo report dedicato appunto a dove investire oggi ha affermato: "L’idea è questa: se l’economia accelera, decelera o si deteriora, quali sono le società che hanno maggiori elementi di stabilità? Se osserviamo l’industria software negli ultimi 50 anni notiamo soltanto 4 trimestri su 200 di spesa reale negativa sul comparto".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro