Borsainside.com

Buffett vende tutte le azioni delle compagnie aeree

aerei

L'oracolo ha deciso: niente più investimenti nelle compagnie aeree... almeno per il momento.

Il presidente di Berkshire Hathaway, Warren Buffett, ha confermato le indiscrezioni degli ultimi giorni: il noto investitore ha venduto tutte le azioni delle compagnie aeree. E, si intende, non si parla di investimenti marginali: a dicembre la sua posizione azionaria nel settore aereo statunitense ammontava a 4 miliardi di dollari, quale frutto del portafoglio su United, American, Southwest e Delta Airlines.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Nelle sue dichiarazioni Buffett ha rammentato come “il mondo è cambiato per le compagnie aeree”. Ha poi precisato di non sapere come sia cambiato e di augurarsi “che si corregga da solo in modo ragionevolmente rapido”.

Ad ogni modo, l’uscita dal comparto aereo da parte di uno dei più noti investitori al mondo somiglia molto da vicino a una vera e propria sentenza, che va ad aggiungersi a una lunga lista di opinioni negative sul futuro del settore delle compagnie aeree. Dal mese di marzo la domanda di viaggi aerei è crollata, con i potenziali passeggeri costretti a casa dal virus e dalle incertezze.

Ma era proprio necessario vendere tutte le azioni delle compagnie aeree?

Alla domanda, Buffett ha risposto in modo chiaro. “Quando vendiamo qualcosa, molto spesso è l’intera posta in gioco: non tagliamo le posizioni. Non è questo il modo in cui affrontiamo la cosa (..) Se ci piace un'azienda, ne compreremo il più possibile e la terremo il più a lungo possibile", ha poi aggiunto, aprendo anche uno spiraglio per il prossimo futuro: “Quando cambiamo idea non assumiamo mezze misure".

Gli investimenti nelle compagnie aeree per Buffett

Congedandosi dal settore aereo Buffett ha anche ribadito di ammirare le compagnie aeree e i loro team di management, ma che comunque a volte ci sono eventi come il coronavirus che richiedono un rapido cambio di investimento.

A dicembre Berkshire possedeva 58,9 milioni (9,2%) di azioni Delta, 51,3 milioni (10,1%) di azioni Southwest e 21,9 milioni (7,6%) di azioni United. Le azioni sono diminuite rispettivamente del 62,9%, 58,7%, 45,8% e 69,7% nel 2020.

Le compagnie aeree hanno registrato il decimo anno consecutivo di profitti nel 2019 e si stavano preparando a una crescita ancora maggiore della domanda di viaggi all'inizio di quest'anno, proprio quando il coronavirus ha iniziato a diffondersi in tutto il mondo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS