Borsainside.com

Trimestrale Apple 30 luglio 2020: previsioni e effetti sulle azioni

Trimestrale Apple 30 luglio 2020: previsioni e effetti sulle azioni
© Shutterstock

Gli analisti vedono un crollo dell'utile di Apple nel secondo trimestre 2020 e allora è meglio posizionarsi per tempo sul titolo

Sei solito investire in azioni Apple? Se la risposta è affermativa, allora non potrai perderti la pubblicazione della trimestrale Apple in programma il prossimo 30 luglio 2020 dopo la chiusura di Wall Street. I conti del secondo trimestre 2020 potrebbero infatti condizionare l'andamento delle quotazioni Apple sul Nasdaq. E' proprio per questo motivo che non puoi arrivare impreparato all'evento. Ciò significa che per un azionista Apple, informarsi su stime e previsioni in vista dell'approvazione dei conti trimestrali è quasi un obbligo.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Attenzione perchè l'argomento previsioni trimestrale Apple luglio 2020 interessa anche a chi opera con il CFD Trading e non compra direttamente azioni. A tal riguardo ti ricordo che i migliori broker Forex e CFD offrono la demo gratuita per imparare a fare trading sulle azioni attraverso i Contratti per Differenza. Ad esempio il broker eToro (clicca qui per leggere la recensione) ti mette a disposizione 100.000 euro virtuali per fare pratica con la demo. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Una volta imparato ad investire in azioni attraverso i CFD, sarai pronto a sfruttare la trimestrale Apple per operare. 

Trimestrale Apple luglio 2020: ultime previsioni 

Come andrà il secondo trimestre 2020 di Apple? Rispondere a questa domanda non significa solo soddisfare una curiosità ma anche avere elementi utili per capire se in vista della pubblicazione sia meglio andare long o short sulle azioni.

Secondo le ultime previsioni, Apple dovrebbe chiudere il secondo trimestre 2020 con un utile per azione pari a 2,01 dollari, in ribasso di circa l'8 per cento rispetto ai 2,18 dollari ad azione di un anno fa.

Anche i ricavi sono attesi in negativo. Stando alle anticipazioni, infatti, il fatturato dovrebbe registrare un calo del 5,3 per cento rispetto a un anno fa attestandosi a quota 50,92 miliardi di dollari,. Tutti gli analisti sono concordi nel ritenere che le vendite di Apple saranno inevitabilmente penalizzate dal lockdown che è stato imposto in più paesi occidentali per arginare l'emergenza coronavirus. 

Trimestrale a parte, gli investitori sono interessati soprattutto alla possibilità che la società possa fornire dei dettagli in merito all'impatto iniziale dell’iPhone SE che era stato annunciato a metà aprire. 

Comprare azioni Apple conviene in vista della trimestrale?

L'andamento delle quotazioni Apple ha regalato grandi soddisfazioni (e profitti) a molti investitori. Un nome su tutti tra i grandi investitori che hanno guadagnato grazie al rally dei prezzi di Apple è quello di Warren Buffett. Non serve, però, essere l'oracolo di Omaha per guadagnare con Apple. Anche chi ha scelto di investire in azioni Apple attraverso il CFD Trading ha ottenuto interessanti occasioni di profitto. A tal proposito ti ricordo che se vuoi iniziare a fare trading online ma ia timore di sbagliare, puoi partire dal conto demo. Il broker IG (leggi qui la recensione completa) ti offre ben 30.000 euro per fare pratica con la demo.

Prova la Demo di IG

€30.000 virtuali per testare la piattaforma

Andando a guardare al grafico relativo all'andamento del titolo, è possibile rendersi subito conto del balzo che le quotazioni hanno segnato negli ultimi mesi. Il valore del titolo Apple dalla fine di marzo ad oggi è cresciuto di ben il 70 per cento con numerosi record storici migliorati sistematicamente. Apple oggi ha una capitalizzione di mercato che è pari a 1,68 miliardi di dollari. Un ammontare che significa azienda con più valore su tutta la borsa americana. Riuscirà la trimestrale in pubblicazione il prossimo 30 luglio a spingere ancora più in sù le quotazioni del colosso di Cupertino? 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS