Investire in borsa sfruttando i migliori EPS semestrali: ecco i settori al top

Investire in borsa sfruttando i migliori EPS semestrali: ecco i settori al top
© iStockPhoto

Morgan Stanley a caccia dei settori in cui si sono registrati i migliori EPS semestrali. Sorpresa: il 58% delle quotate coperte ha registrato EPS superiori alle attese

Ci sono tante strategie da adottare per investire in borsa. Una di queste è basata sull'analisi degli EPS (utili per azione) delle varie società. Proprio a questo argomento Morgan Stanley ha dedicato un report che, non a caso, è stato pubblicato all'indomani della conclusione della stagione delle semestrali. Obiettivo dell'analisi della banca d'affari americana è individuare quesi settori che, al termine del primo semestre 2021, hanno registrato una visibile crescita dell'utile per azione. 

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Come possono essere usate queste informazioni fornite da Morgan Stanley? Conoscere i settori con gli EPS più alti significa avere un'idea dei migliori comparti su cui investire nei prossimi mesi. Concretamente poi è possibile operare sia in modo classico (e quindi comprare azioni) che attraverso i CFD. Se si sceglie questa seconda strada diventa fondamentale scegliere i migliori broker online per operare. Noi della redazione di Borsa Inside suggeriamo di fare trading con eToro (leggi qui la recensione completa) perchè questo broker non prevede commissioni nel trading sulle azioni

Con eToro, zero commissioni nel trading sulle azioni>>>clicca qui per avere la demo gratis

EPS semestrali: come è andata la stagione delle trimestrali?

Il primo dato che emerge dall'analisi che Morgan Stanley ha condotto sulle semestrali delle quotate coperte (ossia su quei titoli a cui MS ha assegnato rating e target price) è molto incoraggiante: ben il 58 per cento delle società ha registrato un utile per azione superiore alle attese. Solo il 22 per cento delle società coperte ha invece registrato un EPS più basso delle stime. 

Le quotate che hanno performato meglio sono quelle Value. I titoli di questo settore hanno letteralmente battuto le previsioni mettendo a segno differenziali da record, diversamente dalle variazioni che invece sono state registrate dai titoli Growth. 

A livello settoriale, il 79 per cento delle quotate finanziarie ha ottenuto risultati superiori alle attese con un differenziale medio del 35 per cento. Positivo anche il riscontro del settore energetico e dei materiali. I due comparti hanno battuto del 60 per cento le previsioni mettendo a segno uno scarto del 16,5 per cento (il settore energia) e del 14,2 per cento (il settore dei materiali). 

Le indicazioni positive non sono arrivate solo dagli EPS ma anche dal fatturato. Il 51 per cento delle società coperte da Morgan Stanley ha registrato un fatturato superiore alle attese questo perchè, grazie alla ripresa dei consumi, le aziende hanno potuto alzare i prezzi ad un ritmo più veloce rispetto a quello dei costi. 

E' proprio grazie all'aumento dei ricavi e degli EPS, ha proseguito Morgan Stanley, se molte società hanno alzato la guidance sull'esercizio in corso. La revisione al rialzo delle prospettive è un segnale positivo che dovrebbe essere inglobato nelle strategie operative. Un'idea può essere quella di inserire in portafoglio, i titoli che hanno rivisto al rialzo la loro guidance 2021. Come detto in precedenza non è necessario acquistare fisicamente titoli poichè il CFD Trading consente di operare solo sulla volatilità e le differenze di prezzo. Per imparare ad investire in azioni con i CFD può essere utile fare pratica con la demo gratuita da 100 mila euro che viene offerta dal broker eToro. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

EPS semestrali e impatto prezzi 

L'ultima parte del report di Morgan Stanley è dedicato agli effetti degli EPS semestrali sui prezzi delle rispettive quotate. Gli analisti hanni rilevato che, nonostante i conti migliori delle stime, i prezzi non hanno reagito positivamente alla pubblicazione delle semestrali. Ciò ha una spiegazione pratica: già prima di pubblicare i conti, i management delle quotate interessate avevano alzato i target di EPS e gli stessi target price per incorporare conti migliori delle stime. In pratica la valutazione di molte quotate coperte da Morgan Stanley già inglobava EPS in rialzo. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS