Adobe: La trimestrale batte chiaramente le attese, il titolo vola

Il leader dei software per la grafica ha anche fornito un convincente outlook.

CONDIVIDI
Adobe (US00724F1012) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq una trimestrale che ha battuto le attese del mercato e fornito un convincente outlook. Nel suo primo trimestre fiscale terminato lo scorso 5 marzo il leader dei software per la grafica ha aumentato i suoi ricavi del 9% a $858,7 milioni. Gli analisti avevano atteso in media $827 milioni. La domanda per i prodotti di Adobe è aumentata in seguito al miglioramento delle condizioni dell'economia. A causa della crescita delle sue spese Adobe ha registrato però lo scorso trimestre un calo del suo utile del 18,7% a $127,2 milioni pari a $0,24 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile di Adobe ha ammontato a $0,40 ed ha superato le stime che erano di $0,37 per azione. Per il corrente trimestre Adobe prevede ricavi di $875 - $925 milioni ed un utile per azione di $0,39 - $0,44. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso ricavi di $860,5 milioni ed un utile per azione di $0,41. Adobe ha indicato che Creative Suite 5, la nuova versione del suo principale prodotto, verrà lanciata all'inizio del prossimo giugno. Secondo Adobe i suoi ricavi e dei suoi margini dovrebbero in seguito migliorare su base sequenziale durante il resto dell'anno.
Nel dopo-borsa il titolo sale al momento del 6,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption