etoro

AIG chiude il terzo trimestre in rosso di $4,1 miliardi

Il gigante delle assicurazioni ha annunciato un programma di buy-back da $1 miliardo.

AIG (US0268741073) ha annunciato oggi di aver chiuso il terzo trimestre del 2011 in rosso di $4,11 miliardi pari a $2,16 per azione. Nello stesso periodo dello scorso anno il gigante delle assicurazioni aveva registrato una perdita di $2,52 miliardi pari a $18,53 per azione. La perdita operativa ha ammontato lo scorso trimestre a $3,04 miliardi pari a $1,60 per azione. Gli analisti avevano previsto una perdita di $0,63 per azione. Sui conti di AIG hanno pesato una svalutazione di $1,5 miliardi nel bilancio della sua unità del leasing aeronautico e un calo di $2,3 miliardi nel valore della sua partecipazione in AIA (HK0000069689). Le attività core di AIG nelle assicurazioni sono state profittevoli su base operativa. AIG, che è stata salvata durante la crisi finanziaria dal governo statunitense, ha comunicato che il suo board ha approvato un programma di buy-back da $1 miliardo. Nel dopo-borsa il titolo perde al momento il 2,5%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS