eToro

Amazon cede a Mcmillan sui prezzi dei libri digitali, il titolo crolla

Il titolo del leader mondiale del commercio elettronico perde al Nasdaq circa il 7%.

Amazon (US0231351067) perde al momento al Nasdaq con alti volumi di scambio circa il 7%. Il leader mondiale del commercio elettronico ha ceduto alle richieste di Macmillan relative ad un aumento dei prezzi dei suoi libri digitali. In un primo momento Amazon aveva reagito alle richieste dell'editore eliminando le sue opere dal catalogo del Kindle. Alla fine Amazon ha però dovuto arrendersi indicando sul suo sito che "Macmillan ha un monopolio sui propri titoli e noi vogliamo continuare ad offrirli ai nostri clienti nonostante riteniamo che i loro prezzi abbiano, senza che ce ne sia bisogno, dei prezzi elevati per dei libri digitali". Il mercato teme ora che anche gli altri editori possano far pressione su Amazon ed indebolire in questo modo la sua posizione rispetto alla concorrenza.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X