Skin ADV

Amazon cede a Mcmillan sui prezzi dei libri digitali, il titolo crolla

Il titolo del leader mondiale del commercio elettronico perde al Nasdaq circa il 7%.

Amazon (US0231351067) perde al momento al Nasdaq con alti volumi di scambio circa il 7%. Il leader mondiale del commercio elettronico ha ceduto alle richieste di Macmillan relative ad un aumento dei prezzi dei suoi libri digitali. In un primo momento Amazon aveva reagito alle richieste dell'editore eliminando le sue opere dal catalogo del Kindle. Alla fine Amazon ha però dovuto arrendersi indicando sul suo sito che "Macmillan ha un monopolio sui propri titoli e noi vogliamo continuare ad offrirli ai nostri clienti nonostante riteniamo che i loro prezzi abbiano, senza che ce ne sia bisogno, dei prezzi elevati per dei libri digitali". Il mercato teme ora che anche gli altri editori possano far pressione su Amazon ed indebolire in questo modo la sua posizione rispetto alla concorrenza.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS