etoro

Amazon: Gli utili aumentano meno del previsto, il titolo collassa

Sui conti del leader mondiale del commercio elettronico hanno pesato l'aumento dei costi e della pressione da parte della concorrenza.

Amazon (US0231351067) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq dei risultati di bilancio che hanno deluso le attese degli investitori. Nel secondo trimestre del 2010 il leader mondiale del commercio elettronico ha aumentato i suoi ricavi del 41% a $6,57 miliardi ed il suo utile netto del 45% a $207 milioni pari a $0,45 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $6,54 miliardi ed un utile di $0,54 per azione. Come temuto da una parte del mercato la profittabilità di Amazon è calata a causa dell'aumento dei costi e della pressione da parte della concorrenza. L'utile operativo di Amazon ha ammontato lo scorso trimestre a $270 milioni. Gli analisti avevano previsto $320 milioni. Soprattutto l'iPad di Apple (US0378331005), lanciato sul mercato lo scorso aprile, rappresenta una sfida per il lettore elettronico Kindle, finora uno dei principali motori della crescita dei profitti dell'impresa di Jeff Bezos. Anche l'outlook sul corrente trimestre segnala che i margini di guadagno di Amazon si stanno riducendo. Amazon prevede ricavi di $6,9 - $7,6 miliardi ed un utile operativo di $210 - $310 milioni. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso ricavi di $7,2 miliardi ed un utile operativo di $360 milioni. Nel dopo-borsa il titolo crolla al momento del 15,8%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato