American Express aumenta l'utile nel secondo trimestre del 31%

American Express (US0258161092) ha annunciato di aver aumentato nel secondo trimestre del 2011 i suoi ricavi del 12% a $7,62 miliardi ed il suo utile netto del 31% a $1,33 miliardi pari a $1,07 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $7,35 miliardi ed un utile per azione di $0,98. Le spese effettuate con le carte di credito del gruppo newyorkese hanno raggiunto lo scorso trimestre un livello record. American Express ha continuato inoltre a beneficiare del miglioramento della qualità del credito. Gli accantonamenti per le perdite su crediti sono calati da anno ad anno del 45% a $357 milioni. American Express ha aumentato però le sue spese del 21% a $5,5 miliardi. American Express ha investito fortemente nei programmi di incentivi e in nuovi progetti. Il forte aumento delle spese ha indispettito gli investitori. Il titolo perde al momento nel dopo-borsa lo 0,7%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS