Auto: La trimestrale di Ford polverizza le stime degli analisti

Un laptop mostra un grafico

Ford (US3453708600) ha annunciato oggi di aver aumentato nel secondo trimestre di quest’anno i suoi ricavi del 17% a $31,3 miliardi ed il suo utile netto del 13% a $2,6 miliardi pari a $0,61 per azione. Escluse le voci straordinarie l’utile del costruttore di automobili ha ammontato a $0,68 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $29,8 miliardi ed un utile per azione di $0,40. Grazie al suo importante processo di ristrutturazione ed al lancio di nuovi prodotti Ford ha registrato dall’inizio dell’anno una performance decisamente migliore di quella dell’intero settore statunitense dell’auto. Le vendite di Ford sono cresciute nel primo semestre del 28%. Ford ha generato inoltre nei primi sei mesi del 2010 un utile di $4,7 miliardi. Si è trattato del miglior risultato dal 1998. Ford ha indicato che nella seconda metà dell’anno non sarà così profittevole come nel primo semestre. Ford prevede però che i suoi profitti supereranno nel 2011 quelli del 2010. Nel pre-borsa il titolo sale al momento del 3,9%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.