Bancari: Goldman promuove Wells Fargo e boccia Citigroup

Goldman ha alzato il suo rating su Wells Fargo a "Buy" e declassato Citigroup a "Neutral".

CONDIVIDI
Goldman Sachs ha alzato il suo rating su Wells Fargo (US9497461015) da "Neutral" a "Buy". Le recenti perdite del titolo dovute alle dimissioni del Direttore Finanziario avrebbero creato un'attrattiva occasione d'acquisto. Secondo Goldman il mercato del credito avrebbe raggiunto un punto di svolta nel quarto trimestre del 2010. I trends presso Wells Fargo sarebbero i più solidi del settore. Goldman crede perciò che Wells Fargo possa sorprendere positivamente con un programma di buy-back e con un aumento del dividendo.
Goldman è diventata invece più prudente su Citigroup (US1729671016) che ha declassato da "Buy" a "Neutral". Goldman non si attende nel breve termine dei catalizzatori per il titolo. Goldman osserva che il mercato dovrebbe concentrarsi nei prossimi mesi sulla capacità delle banche di remunerare gli azionisti. Secondo Goldman Citigroup non dovrebbe tornare a pagare un dividendo prima del 2012.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro