Bill Miller bullish sulle prospettive di Wall Street nel 2010

Secondo il leggendario gestore di Legg Mason il mercato azionario statunitense potrebbe apprezzarsi nei prossimi dodici mesi del 20%.

Bill Miller è molto ottimista sulle prospettive di Wall Street nel 2010. Secondo il leggendario gestore di Legg Mason il mercato azionario statunitense potrebbe apprezzarsi nei prossimi dodici mesi del 20%. Miller crede infatti che la comunità finanziaria sottovaluti fortemente il potenziale di ripresa dell'economia statunitense. Miller, che è diventato famoso per aver battuto l'indice S&P 500 per 15 anni consecutivi, osserva che il calo della produzione industriale ha superato negli USA di gran lunga la reale flessione della domanda. Miller si attende perciò un rapido rifornimento delle scorte di magazzino da parte delle imprese. Secondo Miller ciò dovrebbe condurre ad una forte crescita dell'economia per alcuni trimestri. Miller stima che il PIL degli USA possa crescere quest'anno anche dell'8% mentre l'attuale consensus prevede una crescita di solo il 2,6%. A detta di Miller i titoli finanziari e high-tech dovrebbero essere i maggiori beneficiari di una possibile forte ripresa dell'economia.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS