Chrysler torna all'utile nel primo trimestre

La compagnia controllata da Fiat ha confermato le sue stime per il 2011.

Chrysler ha annunciato oggi di aver generato nel primo trimestre del 2011 un utile netto di €116 milioni. Si è trattato del primo risultato positivo da quando il produttore statunitense di automobili è uscito dalla bancarotta nel 2009. Nel primo trimestre del 2010 Chrysler aveva registrato una perdita di $197 milioni. Chrysler ha beneficiato nei primi tre mesi di quest'anno soprattutto dell'ottima performance del suo marchio Jeep. I ricavi di Chrysler sono cresciuti del 35% a $13,1 miliardi. L'utile operativo si è attestato a $477 milioni contro $143 milioni di un anno prima. Le vendite di Chrysler sono aumentate del 18% a 394.000 unità. La compagnia controllata da Fiat (IT0001976403) ha confermato di attendersi per il 2011 un utile netto di $0,2 - $0,5 miliardi, un utile operativo di circa $2 miliardi e ricavi superiori a $55 miliardi.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS