Citigroup e J.P. Morgan hanno contribuito al collasso di Lehman Brothers

Un laptop mostra un grafico

Citigroup (US1729671016) e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) hanno contribuito a far collassare Lehman Brothers. Lo si apprende dal rapporto di Anton Valukas che ha indagato sulle cause che hanno condotto al più importante fallimento nella storia degli USA. Secondo Valukas, che ha depositato ieri la sua relazione di 2.200 pagine presso una corte federale di Manhattan, Citigroup e J.P. Morgan avrebbero inasprito la crisi di liquidità di Lehman Brothers chiedendo più garanzie collaterali. Valukas osserva che la liquidità è stata il punto chiave del fallimento di Lehman Brothers. La banca d’affari si sarebbe trovata già alcuni mesi prima del suo collasso in una situazione critica. Lehman sarebbe però riuscita a nascondere i suoi problemi con dei trucchi contabili. Alcuni top-manger di Lehman, tra cui l’ex CEO Richard Fuld e l’ex Direttore Finanziario Erin Callan, avrebbero ingannato il pubblico fornendo attraverso dei comunicati delle indicazioni fuorvianti sulle finanze del gruppo.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.