eToro

Citigroup indaga su possibile errore di trading

Anche il Nasdaq ha aperto un'inchiesta. Clamoroso il caso di Accenture.

Citigroup (US1729671016) ha aperto un'indagine interna a seguito delle voci di mercato secondo cui un ordine errato di un suo trader potrebbe aver causato il crollo di Procter & Gamble (US7427181091) e, di conseguenza, dell'intera Wall Street. Un portavoce della banca statunitense ha sottolineato che al momento non c'è però alcun indizio che ci sia stato un errore nelle sue file. Citigroup starebbe indagando insieme al resto dell'industria finanziaria sui motivi dell'eccezionale volatilità del mercato durante la scorsa seduta.
Procter & Gamble è arrivato a perdere intraday un incredibile 37%. Il crollo di Procter & Gamble, uno dei titoli di maggior peso del Dow Jones e dell'S&P 500, ha trascinato nel baratro l'intera Wall Street. La stessa Procter & Gamble ha comunicato poco fa di credere che ci sia stato un errore.
Il Nasdaq OMX (US6311031081) sta indagando da parte sua su diversi possibili errori su diversi il titoli. Il più clamoroso riguarda Accenture (BMG1150G1116). Il titolo del gigante della consulenza informatica è crollato alle 14:45 (20:45 in Italia) da circa $40 a $0,01. Due minuti più tardi Accenture è tornato a $40.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X