Citigroup taglia le sue stime sull'economia globale

La banca d'affari si attende ora per il 2011 una crescita del 3,1% e per il prossimo del 3,2%.

Citigroup ha tagliato le sue stime sull'economia globale. La banca d'affari si attende ora per il 2011 una crescita del 3,1% (da +3,4%) e per il prossimo del 3,2% (da +3,7%). Citigroup è diventata decisamente più prudente sulle prospettive degli USA, della zona euro e del Regno Unito. Citigroup prevede che la crescita delle economie avanzate resterà debole almeno fino alla fine del 2012. Citigroup crede d'altra parte che le maggiori economie mondiali riusciranno ad evitare la recessione.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS