Coca-Cola negozia acquisto attività statunitensi di Coca-Cola Enterprises

Un laptop mostra un grafico

Coca-Cola (US1912161007) sarebbe vicina all’acquisto dell’unità statunitense di Coca-Cola Enterprises (US1912191046), il primo distributore di prodotti Coca-Cola nel mondo. Lo riporta il “Wall Street Journal“. Secondo il quotidiano finanziario se le parti dovessero trovare un accordo Coca-Cola Enterprises dovrebbe rimanere un’entità indipendente e concentrarsi in futuro sulle attività al di fuori degli USA. L’operazione, che potrebbe avere un volume di più di $15 miliardi, permetterebbbe a Coca-Cola di avere una maggiore flessibilità per adattarsi ai gusti dei consumatori. Lo scorso anno la grande rivale PepsiCo (US7134481081) aveva acquistato proprio per questo motivo per circa $6 miliardi le quote di minoranza di Pepsi Bottling e di PepsiAmericas, i suoi due principali partner nell’imbottigliamento e nella distribuzione di bevande.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.