etoro

i giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

A mezzora dall'apertura delle borse a New York i futures annunciano una partenza negativa sulla scia delle perdite della seduta di ieri.
Crolla nel pre-borsa Synopsys (ISIN: US8716071076) -12,4% a $30,15. Il progettista di semiconduttori ha annunciato ieri dopo la chiusura delle borse di aver acquisito la concorrente Monolithic System Technology (ISIN: US6098421091) per $432 milioni e utili in calo nel suo primo trimestre fiscale. Il titolo di Monolithic esplode da $7 a quasi $13, un rialzo dell'85%.
Bene invece Novell (ISIN: US6700061053), impresa leader nella fornitura di software server di rete, che ha comunicato di essere tornata all'utile nel suo ultimo trimestre. Il titolo di Novell guadagna l'1,2% a $11,35.
In forte rialzo la biotech Adolor (ISIN: US00724X1028) +9,6% a $14,90. La FDA (Food and Drug Administration, l'Ente statunitense che regola l'immissione sul mercato di nuovi farmaci) ha concesso ad Adolor l'approvazione per una procedura accellerata di verifica e registrazione (nel gergo del biotech cosìddetto status "Fast Track") per il farmaco Entereg volto al trattamento dell'ileo paralitico postoperatorio.
Da tenere d'occhio anche il gigante dei chip Intel (ISIN: US4581401001) che potrebbe essere costretto a pagare al fisco americano $600 milioni e che ha inoltre annunciato per il 2004 ricavi in aumento del 15%. Intel è in calo attualmente dello 0,4% a $28,88.
Dopo l'annuncio di una buona trimestrale bene tra le blue chips Home Depot (ISIN: US4370761029) +1,33% a $35,85.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato