Facebook: La maggior parte delle banche d'affari è ottimista

Molti analisti hanno avviato la copertura sul titolo del social network.

CONDIVIDI
Le principali banche d'affari hanno avviato oggi la copertura su Facebook (US30303M1027). È scaduto infatti il periodo di 40 giorni durante il quale gli analisti delle compagnie finanziarie che hanno partecipato alla IPO del social network si dovevano astenere a dare giudizi sul titolo. Nel dettaglio Goldman Sachs ha avviato la copertura su Facebook con "Buy", J.P. Morgan, Morgan Stanley e Piper Jaffray con "Overweight", Oppenheimer, RBC Capital, Wells Fargo e William Blair con "Outperform". BofA Merrill Lynch, Citigroup, Credit Suisse e Lazard giudicano invece Facebook solo "Neutral". Prudenti anche Barclays ("Equal-weight"), Raymond James ("Market Perform") e Pacific Crest ("Sector Perform"). Decisamente pessimista BMO Capital ("Undeperform" con un target sul prezzo a $25).
Le più ottimiste sono Goldman Sachs e J.P. Morgan, la prima ha fissato un target price a $42, la seconda a $45. Nonostante i giudizi positivi superino nettamente quelli negativi, il titolo perde al momento nel pre-borsa il 2,3% a $32,35. Ricordiamo che Facebook è sbarcato in borsa lo scorso 18 maggio a $38 per azione.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro